“PARL COM MANG”: le Parole del cibo

“PARL COM MANG”:  le Parole del cibo

25/10/2018

In data 25.10.2018 ha avuto inizio il nuovo progetto infraresidenziale (CRAP, Comunità Alloggio e Gruppo Appartamento) orientato alla promozione della cultura alimentare attraverso il connubio tra cibo e dialetto.

L’idea progettuale è recuperare i “dialetti di ognuno”, per aprirci in modo dialettico all’incontro con l’altro tramite la corretta alimentazione.

Oggi più che mai, infatti, la lingua della cucina e dell’alimentazione costituisce un settore primario del lessico, caratterizzata da espressioni uniche e detti popolari della tradizione che solo in dialetto assumono il loro senso vero e originale, e che sono capaci di connettere, identificare, divertire.

Alcuni dei nostri ospiti, a conclusione dell’incontro di presentazione  si sono così espressi:

“I dialetti si uniscono alle nostre tradizioni, ai nostri valori ed alle nostre famiglie…Tutto molto casereccio! Mi sono sentita a casa per un attimo…E’stato bellissimo!...anche se il ragù si faceva tutte le domeniche e riso patate e cozze una volta al mese. Adesso riscopro il valore di quello che non c’è più! Vorrei tornare ai vecchi tempi con la consapevolezza e la modernità di josc’(B.M.)

“Questa mattina nell’ambito del progetto  parla come mangi “Parl Kum Mang (io sono di Conversano)” abbiamo simpaticamente parlato del cibo legato, appunto al dialetto o ai dialetti pugliesi, prettamente baresi o limitrofo-baresi. Una cosa simpatica venuta fuori dall’associazione di ogni singolo ingrediente legato ad ogni utente, da cui son venuti fuori due tipici piatti baresi e cioè: riso patate e cozze e le braciole con le orecchiette, anzi “u ris patat e cozz” e “l rkkitedd k l brasciol(io sono di Conversano”! Una cosa interessante per quanto mi riguarda, perché ho assunto notizie sulla preparazione di tali pietanze entrando in relazione con i miei compagni e le loro tradizioni dialettali… Presto vi presenterò una ricetta dei miei genitori in dialetto conversanese  e vi farò fare un sacco di risate…tante calorie e tanto calore!”. (N.V.)

Come si può notare, l’universo alimentare si conferma una delle strade più piacevoli per entrare in contatto con gli altri, ed il cibo strumento di comunicazione carico di valenze sociali e culturali. 

Questo è solo l’inizio! Insieme ai nostri ospiti continueremo a riflettere su quanti proverbi, modi di dire esistono legati al cibo soprattutto quelli in dialetto, ricchi di significato, di saggezza e di verità.

Vi sarà un recupero delle proprie radici, ricordi legati ai racconti di nonni e genitori, di abitudini del proprio luogo delle origini…il tutto condito da interventi educativi, terapeutici e nutrizionali.

 

ATTIVITA’ in primo piano

5x1000
Anthropos
INFO Via Agostino Gioia, 117 - 70054 Giovinazzo (BA) - Tel/fax 080 3947818
eMail info@anthroposonline.it - PEC anthropos-ba@legalmail.it
Copyright 2014 - P.IVA 03469180727
xhtml - css
Informativa utilizzo cookie
artemedia.it